martedì 3 novembre 2015

... selvatica ...


....rido dei miei confini inconsueti ...
rassicurata da chi riesce a viverli per come sono
da chi ha la grazia di saperli invadere
portandomi fuori da un mondo che in fondo non è più solo mio
da chi li rispetta senza timore
.... il mio silenzio è solo apparenza
semplicemente coinvolta in pensieri che rivolano dentro
carezze di  ali ferite che profumano ancora di vento
palpiti di giunchi che assecondano la Vita
e le mie braccia intorno a me
... la mente cerca solo un rifugio dove stare quieta ...
...
è qui che mi ritrovo,
lontana dagli affanni che mi tengono distratta dal tempo che mi conviene
per ritornar presente ...
...
un'eremo
...




2 commenti:

  1. il tuo silenzio parla per te..
    Un abbraccio Silvia

    RispondiElimina
  2. ..dove il sole scalda, senza illuminare solo via..

    RispondiElimina