martedì 24 febbraio 2009

senza titolo


...passeggia nel mio cuore
per le nostre strade
qui non ho confini
non ho paure
sono IO con te
impavidamente persa
nel suono della tua voce
nei tuoi passi decisi
mio, in tutti gli attimi che ti concedi
che mi concedi
di credere che tutto sia possibile...
Quello è il tempo che vorrei,
che voglio,
che nascondo al mondo
...mi vergogno d'essere così felice
poi così terribilmente sospesa
quando non sento i tuoi passi vicino ai miei...

5 commenti:

  1. E' tutto oggi che provo a commentare da te ora è possibile.

    E' possibile condividere tutto e non è una domanda,passo a passo,spalla a spalla,sospesi si,ma sempre sul centro del mondo.

    :-opp

    RispondiElimina
  2. avmpress@supereva.it25 febbraio 2009 21:52

    vicino ai tuoi passi sto a guardarti
    con quella bellezza che mi travolge come il vento, con la felicità che leggo nei tuoi occhi, per questo tempo che vorrei..
    così come dolcissima sei.

    RispondiElimina
  3. Sono tuoi i versi Silvia?
    In qualsiasi caso questo tuffo e questa passeggiata nel tuo cuore e' una figura molto fresca e forte.
    Un abbraccio
    saba

    RispondiElimina
  4. sì, posto solo ciò che scrivo io ! Grazie Saba
    un abbraccio

    RispondiElimina