martedì 17 marzo 2009


...prendo tempo per pensare e già ridi sapendo che combinerò un casino per poi tornare di nuovo dove sono....

mi sembra sempre di restare indietro o di arrivare dopo ed è divertente vederti ridere ancora. La verità è che non ho mezze misure, appena s'accenna il percorso io sono già a metà, dove il sapore di ogni cosa è pieno, dove ovunque guardi sei al centro del mondo ed hai la certezza del tuo cuore perchè ti senti in mani sicure e il resto...il resto?

E' così profondamente umano, fatto di passi misurati, parole trattenute, gesti misericordiosi, mezze verità, folli gelosie, pretese e difese...

un' eterna conta dei santi !!

Non scuotere la testa, che ridi??!!

7 commenti:

  1. ...follemente carica di follia mi ritrovo correndo in un sogno che è fatto di piccoli passi....

    RispondiElimina
  2. se mi conforto vedendoti arrivare..
    come starò se ti vengo a baciare..
    non scuorete la testa...perchè ridi?

    RispondiElimina
  3. Ah ah ah l'è precis

    RispondiElimina
  4. il resto non conta...fermoimmagini di attimi unici.

    RispondiElimina
  5. Spesso rimango senza parole di fronte a chi con costanza e lena è riscita, o è sulla buona strada, a perseguire i propri intenti.
    Mi ha fatto estremo piacere poterti abbracciare nel mio blog e leggere le tue parole mi fa sentire ancora più vicina ai nostri ideali che sono simili: famiglia, bambini, considerazione, amore, sicurezza ma non piattume.
    E' bello Silvia poter cercare tutto questo, anche navigando di gente in gente per poi magari riscoprirlo accanto a noi, cercare di farlo crescere, evolversi.
    Non è semplice, ma sono convinta che possiamo farcela.

    TI VOGLIO BENE, anche io. Veramente.

    RispondiElimina
  6. che fine hai fatto? :(
    pensa che mi manchi così tanto che ho dato al mio cane il tuo nome.
    Ma è morto di sifilide, ha fatto l'amore con un nipote di mussolini.

    RispondiElimina