giovedì 20 ottobre 2011

Barbara

... poi c'è lei, che arriva di sorpresa e mi travolge con la sua vitalità !

Ci siamo messe vicine il primo giorno di scuola, senza conoscerci, figlie di madri che erano state nello stesso collegio : questo è stato il nostro primo nodo.
Diverse in quasi tutto, dal colore dei capelli, alle scarpe!!. Se si consiglia di essere folli e comportarsi da persone normali, ecco, lei ribalta tutto con me ... ma lei non è folle è proprio piena di Vita e io la guardo ammirata, benevolmente invidiosa della sua spontaneità, della sua leggerezza, delle sue fissazioni, del suo modo di sognare, di reagire alle difficoltà, di cogliere ciò di cui ha bisogno senza troppe paranoie, di riempirsi una vita che la metà per me sarebbe troppo, del suo andare e venire, del suo entusiasmo, della sua consapevolezza, del suo regalarmi l'anima nuda, del suo modo di esprimersi così impudico e sincero e vero, dei suoi sorrisi, del suo giocare con ironia sulle difficoltà, della sua fiducia in me, della certezza che ha nel potermi trovare sempre al suo fianco, del suo coraggio, della sua voglia di fare, della sua fantasia che diventa azione e mi fa pensare ogni volta " ma come cacchio fa ?! " mettendomi immediatamente di buon umore !!!  Ieri ho trovato una donna concreta, onesta, piena di entusiasmo, accogliente e capace di rapirmi dall'abisso in cui stavo guardando, in una maniera che solo lei ha ... scoprendosi in un modo che ho sempre avuto bisogno di sentire e c'era, era là, nel momento più opportuno s'è fatta vedere in tutta la sua solidità, presente, savia, illuminante ... per poi tornare ad essere festa ... perché lei è così !
...
 " lo sai che non ti chiamerò mai nel momento in cui ho bisogno  "
 " ma siamo come vasi, se tu condividi il tuo dolore con me io non ho il timore di prenderlo, tu starai un po' meglio io starò un po' peggio, ma  ho la forza per buttarlo via ..."
" ... sei l'unica alla quale mi sento di dire questa cosa : .... "
" sei acqua, come me "
" mentre parliamo mi accorgo di quanto avessi bisogno di TE, mi fai un gran bene, Barbara !"

Non sai quanto ho pianto per il tuo messaggio di oggi ! Comunque, non te l'ho detto, ma sto prendendo in seria considerazione di mettermi di nuovo ad infilar perline !!!  E rido ...

2 commenti:

  1. Perché ? Perché dovresti piangere tu ? ... Io non voglio ...

    RispondiElimina